Sanità

Sono note ai più le battaglie del Centro Destra che da anni lotta per una migliore Sanità delocalizzata su tutto il territorio Provinciale ed in tutta risposta gli attuali Governanti si muovono in direzione contraria mossi da limiti di spesa e da ideologie che a volte sono in disaccordo totale con le esigenze e la sicurezza dei Cittadini. Un maggior numero di centri di eccellenza delocalizzati sul territorio, se ben gestiti, non sono fonte di maggior spesa bensì il contrario! Certo, forse nella spesa totale della Sanità i risparmi sono ben poco visibili ma nella spesa generale che comprende tutte le infrastrutture collegate si riuscirebbe a determinare un calo della spesa particolarmente importante.

Noi non appoggiamo la folle spesa per la realizzazione del Nuovo Ospedale di Trento e puntiamo tutte le risorse per l’ammodernamento e l’implemento delle strutture esistenti. Centri prelievo e centri diagnostici presenti su tutto il territorio così da evitare la migrazione dei Cittadini verso la città di Trento evitando quindi anche tutti quegli spostamenti per i quali si rende necessario l’utilizzo di ambulanze; l’implementazione e/o il miglioramento dei reparti di chirurgia protesicale presso gli Ospedali della Provincia con conseguente degenza; riapertura dei punti nascita. 

Stampa Stampa | Mappa del sito
Idee autonomiste per il Trentino - tutti i diritti riservati - info@autonomistitrentini.it

E-mail